Money

Trending:


L'affitto si mangia metà del budget familiare: ecco tutti i calcoli

L’affitto incide in media per il 19,9% del reddito di una famiglia. Le cifre cambiano molto tra le diverse aree del Paese e tra piccoli e grandi centri abitati. Maglia nera alla Toscana


Caro energia, lo smart working è in crisi: i sindacati chiedono rimborsi

Con il caro energia e l'aumento dei costi in bolletta, per tanti lavorare da casa è diventato un problema.


Perché lo "scudo" tedesco da 200 miliardi di euro non è quel che appare

Il 29 settembre la Germania ha annunciato uno «scudo di difesa economica contro le conseguenze della guerra di aggressione della Russia» da 200 miliardi di euro. Tre sono le novità del pacchetto. In primo luogo, comporta un impegno fiscale molto più consistente - un fondo di stabilizzazione economica da 200 miliardi di euro - rispetto al pacchetto precedente, annunciato il 7 settembre (65 miliardi di euro, che doveva essere finanziato per lo più...


Sure, cos'è e come funziona il modello proposto contro caro bollette

(Adnkronos) - L'eventuale istituzione di un fondo europeo modellato sul programma Sure per affrontare la crisi energetica è una cosa che richiede "ulteriori discussioni, perché ci sono differenti visioni attorno al tavolo su questa questione" tra gli Stati membri. Lo dice il vicepresidente esecutivo della Commissione Europea Valdis Dombrovskis, a margine dell'Ecofin a Lussemburgo. In un intervento pubblicato ieri da diversi media europei, i...


Ucraina, attacco russo allo scalo ferroviario di Kharkiv: rotaie e vagoni distrutti

Vigili del fuoco e ferrovieri rimuovono detriti e macerie


Spagna, banche devono aumentare accantonamenti in vista rallentamento economia - De Cos

MADRID (Reuters) - Pablo Hernandez de Cos, governatore della Banca di Spagna, ha detto che le banche spagnole dovranno monitorare attentamente i rischi e aumentare gli accantonamenti per coprire le potenziali perdite, poiché il rallentamento dell'economia e l'aumento dei prezzi dell'energia stanno già danneggiando le famiglie e le imprese. De Cos...


Gas, piano Ue su prezzi slitta. Ma è pressing su Berlino: «Fare proposte su price cap»

Il piano d'azione della Commissione Ue sui prezzi dell'energia ancora non c'è. Prevista per martedì, la proposta slitta ad un momento...


Spid gratuito per tutti i dipendenti pubblici

il ministro della Funzione pubblica, Brunetta: Le identità erogate in Italia hanno superato i 32 milioni


Cambio al vertice di Honda Motor Europe Italia, Yamada presidente

MILANO (ITALPRESS) – Cambiano i vertici della filiale italiana di Honda Motor Europe. Dopo quasi 3 anni Yusuke Kondo lascia la guida dell’azienda a Hiroaki Yamada.In Honda dal 2005, Hiroaki Yamada ha ricoperto numerosi incarichi in Giappone presso Honda Motor Co. Ltd, occupandosi prevalentemente del business auto nell’area delle vendite e della pianificazione di prodotto. […]


Rifiuti: via al commissariamento se non partono i lavori per i nuovi impianti. Un impegno per il governo che verrà.

Con il Decreto 144 di settembre prevista la nomina di Commissari per gli impianti rifiuti incompleti o fermi. Uno studio di Ref Ricerche propone miglioramenti al nuovo governo.


Micron Tech mancato sui ricavi e ha superato il previsto su EPS. I ricavi di $6.64B (-19.71% YoY) sono diminuiti al di sotto del consenso di $6.78B(-1.96%). EPS di $1.45 (-40.08% YoY) ha superato la stima di consenso di $1.37(+5.84%).

Micron Tech mancato sui ricavi e ha superato il previsto su EPS. I ricavi di $6.64B (-19.71% YoY) sono diminuiti al di sotto del consenso di $6.78B(-1.96%). EPS di $1.45 (-40.08% YoY) ha superato la stima di consenso di $1.37(+5.84%).Micron Tech mancato sui ricavi e ha superato il previsto su EPS. I ricavi di $6.64B (-19.71% YoY) sono diminuiti al ...


Non si finisce mai: le regole che gli ex presidenti USA devono assolutamente rispettare

Non sorprende che essere il presidente degli Stati Uniti significa avere rigide regole da rispettare. Tuttavia, il lavoro non si interrompe del tutto quando lasciano lo Studio Ovale per l'ultima volta. Anche se gli ex presidenti degli Stati Uniti hanno seguito diversi percorsi di carriera dopo aver lasciato la Casa Bianca, ci sono ancora alcune regole e procedure che tutti devono seguire. Non possono semplicemente tornare alla vita normale e molte di queste regole esistono per garantire la loro sicurezza, nonché per mantenere la sicurezza nazionale e la diplomazia. Vuoi dare una sbirciatina alla vita di un ex presidente? Allora dai un'occhiata a questa galleria.


"Vi piacciono le criptovalute????". Kardashian promuove le cripto e deve pagare 1,26 milioni di dollari alla Sec

Kim Kardashian si inchina alla sec, la Consob americana. La regina dei reality ha accettato di pagare una multa da 1,26 milioni di dollari alla Securities and Exchange Commission che l'ha accusata di aver violato le leggi federali sul mercato per non aver denunciato quanto ha percepito per pubblicizzare, sul suo account Instagram da 330 milioni di follower, una società di criptovalute. "Vi piacciono le criptovalute????", aveva scritto l'ex di...


Energia, Gentiloni: serve uno strumento comune Ue, come con Sure

Roma, 4 ott. (askanews) - Il Commissario europeo per l'Economia, Paolo Gentiloni, rilancia la proposta di creare un nuovo strumento comune europeo sulle politiche per l'energia, sulla falsariga dello schema Sure sui sostegni all'occupazione, anche se precisa che l'ipotesi non è in discussione all'Ecofin del 4 ottobre. Sulle misure conro i rincari dell'energia "il punto non è criticare questo o quel paese, ma cercare la possibilità di fare qualche passo ulteriore, perché se vogliamo evitare la frammentazione, se vogliamo fronteggiare questa crisi penso che ci serva un livello più alto di solidarietà", ha detto al suo arrivo all'Ecofin."E dobbiamo mettere in campo qualche ulteriore strumento comune,ad esempio come il meccanismo Sure visto durante la pandemia. E'stata una proposta interessante, è basata su prestiti e penso che potrebbe essere realistico".


Messico, manifestanti irrompono nel Palazzo di Giustizia nello stato di Guerrero

Un camion della Pepsi rubato usato come ariete, "giustizia per studenti scomparsi nel 2014"


Pnrr, Gentiloni: "No a riapertura totale o rinvio degli impegni"

"Mentre possiamo essere aperti a discutere di punti limitati e specifici, a nostro avviso non dovrebbe esserci alcuna riapertura totale dei Pnrr o alcun rinvio di impegni chiave". Lo detto il commissario europeo per l'Economia, Paolo Gentiloni, al termine dell'Eurogruppo a Lussemburgo. "Il Recovery - ha sottolineato - rimane lo strumento comune più potente che abbiamo a nostra disposizione. Per questo dobbiamo continuare ad attuare efficacemente...


Mfe-Mediaset, sfuma il sogno francese: i canali M6 non sono più in vendita

Il gruppo tedesco che controlla M6 ha deciso di mantenere la quota di controllo di M6 - Per accaparrarsi la tv francese, Mfe aveva stretto un'alleanza con Niel, fondatore di Iliad


Nord Stream, resta un giallo il presunto sabotaggio ai gasdotti

Milano, 28 set. (askanews) - Il Cremlino respinge le affermazioni che definisce "stupide", rispondendo a chi attribuisce a Mosca l'attacco al Nord Stream. Ma resta davvero un vero giallo quello della fuga di gas dal tubo che collega la Russia alla Germania. Sotto la lente europea quelli che secondo Germania, Danimarca e Svezia sarebbero stati attacchi che hanno causato gravi perdite nel Mar Baltico dai due gasdotti russi al centro di una situazione di stallo energetico, mentre l'Europa cerca di rendersi indipendente dalle forniture di gas russo. A causa della complessità dell'attacco, esperti governativi ritengono che possa essere stato effettuato solo da un attore statale. Le speculazioni vanno in direzione della Russia, ma il motivo non è chiaro. E il segretario stampa del presidente della Federazione Russa Dmitry Peskov ha definito "stupida e assurda" la versione secondo la quale la Federazione Russa è dietro lo stato di emergenza del Nord Stream. "Ci interessa questo? No, non ci interessa. Abbiamo perso le rotte di approvvigionamento del gas verso l'Europa. L'Europa è interessata a questo, o in particolare la Germania, la locomotiva dell'economia europea? No. Anche loro ora sono in un situazione molto, molto difficile", ha osservato Peskov. Intanto il segretario di Stato americano Antony Blinken a proposito delle perdite dei gasdotti Nord Stream, segnalati dalla Danimarca, ha detto che potrebbe trattarsi di un attacco o di un qualche tipo di sabotaggio. Ma si tratta di rapporti iniziali e non abbiamo ancora una conferma.


DiCarlo (Onu): "Referendum indipendenza non validi per diritto internazionale"

"Le azioni unilaterali destinate a garantire un'apparenza di legittimità al tentativo di acquisizione con la forza del territorio di un altro Stato, nonostante si presentino come rappresentazione della volontà del popolo, non possono essere considerate legali ai sensi del diritto internazionale". Lo ha detto la vice segretaria generale dell'Onu per gli affari politici e il peacebuilding (Undppa), Rosemary DiCarlo. UN Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev


Startupper a 60 anni, Tesoriere: «Scommetto su chi sa rimettersi in gioco»

La nuova scommessa del ceo di Liftt è la fotonica, la tecnologia ottica utilizzata per il trasporto dati e la diagnostica. Per farlo ha investito in due neo-società fondate da innovatori con più di 35 anni di esperienza industriale alle spalle


La gestione patrimoniale cos’è, luci e ombre da valutare

(Adnkronos) - Milano, 4 ottobre 2022. La gestione patrimoniale è un servizio di investimento fra i più diffusi in Italia e secondo solo ai fondi comuni d’investimento come masse gestite. A fine 2021 il patrimonio delle gestioni patrimoniali individuali ammontava secondo Banca d’Italia a oltre 1039 miliardi di euro contro i 1273 miliardi di euro investiti in OICR ovvero soprattutto fondi d’investimento. Le più importanti società in Italia come...


Calzaturificio Facit: “Umberto Romagnoli fa visita alla Facit ed incontra Federico Brambilla, fil Rouge tra passato e futuro”

(Adnkronos) - Un evento che ha emozionato e che rappresenta il ponte generazionale, focalizzato sul presente ricco di progetti ambiziosi per la produzione di valore condiviso Tredozio - Forlì Cesena, 4 ottobre 2022. Umberto Romagnoli, nipote dell’omonimo fondatore del polo calzaturiero di Tredozio nato negli anni ’60 alle porte del Casentino, incontra Federico Brambilla, oggi alla guida della storica azienda romagnola produttrice di calzature...


Settore auto in ripresa, a settembre vendite in aumento del 2,8%

Il ministero dei Trasporti comunica un dato «parziale» relativo alle immatricolazioni di autovetture nel mese di settembre. Le registrazioni di auto nuove risultano comunque 108.247,


Slitta ancora il piano Ue sui prezzi dell'energia

La proposta dopo il vertice informale dei leader di Praga


Veuve Clicquot compie 250 anni

Un anniversario che mette in risalto la tradizione enologica, il savoir-faire, il patrimonio culturale e il sostegno alle donne sulle orme di Madame Clicquot.


Bollette bruciate contro il caro energia, cresce la protesta

Roma, 4 ott. (askanews) - Bollette in cenere contro il caro energia. Cresce in tutta Italia la protesta contro gli aumenti esponenziali di luce e gas. A Roma centinaia di persone si sono radunate davanti alla sede della Cassa Depositi e Prestiti per bruciare le bollette al grido: "Non riusciamo più ad andare avanti". "Si protesta contro l'inflazione galoppante e l'aumento dei prezzi, le aziende energetiche hanno speculato con 40 miliardi di extraprofitti mentre la gente perdeva il lavoro. Non si arriva a fine mese mentre lo stato ha legittimato una speculazione senza se e senza ma". Ristoratori, commercianti, disoccupati, pensionati e giovani: sono queste le fasce più colpite dal caro energia. "Bollette di centinaia di euro in più, poi ci sono persone non autosufficienti che hanno bisogno di più energia e noi non ce la facciamo più". "Non è possibile che le bollette siano aumentate del 60%, non è possibile che in Italia ancora una volta a dover pagare dei criminali che ci stanno a governare siamo noi giovani". Per i prossimi giorni sono previste nuove iniziative di protesta e si annuncia un autunno caldo. A Roma nel giorno della composizione del nuovo Parlamento il 13 ottobre è stata organizzata una manifestazione in piazza Santi Apostoli per "chiedere risposte al nuovo governo".


2 euro per andare a lavoro in bicicletta, o di come pedalare sia un'attività-premio

Più pedali, più guadagni: il caso di Bergamo


Gas: Descalzi, diversificazione e infrastrutture per liberarci di import russo

“Volumi aggiuntivi, rigassificatori e ottimizzazione dell'efficienza industriale ci porteranno a liberarci dall'importazione di gas dalla Russia, ma non dobbiamo dipendere da un solo Paese che è una cosa negativa per l'Italia: potere utilizzare delle risorse scoperte e sviluppate, in cui Eni ha investito, almeno a monte ci dà sicurezza che quelle risorse ci sono e ci saranno”. E' quanto ha dichiarato, Claudio Descalzi, Ceo di Eni, intervenendo all'Italian Energy Summit organizzato da Il Sole 24 Ore. Dall'inizio della crisi in Ucraina “come Eni siamo stati molto rapidi sulla diversificazione dei fornitori di gas, l'Algeria ha più che raddoppiato il suo contributo, ci darà 3 miliardi addizionali da questo inverno e arriveremo a regime a 9 miliardi in più: complessivamente il contributo del Paese sarà di 20 miliardi e rimpiazzerà, per noi, buona parte del gas russo”. “I grandi contributori di gas prima della crisi erano Russia, Algeria e una parte della Norvegia e il Tap. Tutto questo è dovuto cambiare, oltre all'Algeria anche la Norveglia quest'anno arriverà già a 4 miliardi. Poi si sono aperti capitoli da zero come Egitto, Qatar, Nigeria, Angola, Congo, Indonesia e Mozambico. – ha aggiunto Descalzi - Servono però rigassificatori, che oggi sono completamente saturi visto che sul 2022 avremo già 10 miliardi addizionali di gas che nel 2023 diventeranno 17,6 miliardi, di cui 7 da Lng che devono trovare posizionamento”. Dunque, oltre alla diversificazione, secondo il manager servono “infrastrutture” e un intervento sul fronte della “burocrazia”.


Pnrr, Corte Conti: 400 milioni per l`imprenditoria femminile

Interessate 2.400 aziende italiane entro il 2026, di cui 700 nell`obiettivo intermedio del secondo trimestre 2023. Presentate finora 1.200 domande


Una casa prefabbricata di design ad un prezzo accessibile i cui interni possono essere personalizzati

Una nuova collaborazione ha dato risultati sorprendenti. In questo caso, ci riferiamo al lavoro congiunto svolto dallo studio Box 9 Design e Bert & May che ha dato vita ad una linea di case prefabbricate per le quali si è puntato alla sostenibilità e al design, ma anche a un prezzo accessibile: il costo infatti parte da 145.000 sterline (poco meno di 163.000 euro).


Crisi energetica, la Germania dice no al debito comune come durante il Covid: “Serve altro”

Per combattere la crisi energetica che colpisce tutta Europa, «ulteriori proposte che siano basate sul programma Sure non sono giustificate in questo momento». Il ministro delle Finanze tedesco e leader dei Liberali dell'Fdp, Christian Lindner, a margine dell'Ecofin a Lussemburgo, boccia la proposta lanciata ufficialmente ieri dai commissari italiano e francese, Paolo Gentiloni e Thierry Breton, di istituire un nuovo strumento di debito comune,...


Ragazza italiana arrestata in Iran, l'insegnante: "Desideriamo solo rivederti"

Suor Paola: "In gamba, ha sempre avuto il desiderio di viaggiare"


Human Company archivia una estate record con ricavi a 123 milioni (+40%)

Migliorano i risultati rispetto al periodo pre Covid e l’Ebitda raggiunge i 32 milioni e cresce di un terzo. Le presenze superano di poco i 4 milioni di clienti


Oro sui massimi da tre settimane, i tre fattori che possono spingerlo fino a 1.800 dollari

Il prezzo del metallo giallo è favorito da una Fed che non avrà bisogno di rimanere super-aggressiva. Target intermedio a 1.740 dollari. In rialzo anche l'argento, il palladio e il platino


Draghi blocca la Cina sul 5G

Una delle ultime mosse del governo Draghi, datata 28 settembre, ha imposto una significativa sterzata alla sicurezza delle comununicazioni 5G. Tra i provvedimenti approvati quel giorno dal Consiglio del ministri - scrive il Sole24Ore - c'è l'esercizio del "golden power" per determinare una progressiva uscita di scena dell'operatore cinese Huawei dai piani annuali dei contratti di Tim e Vodafone, i due principali operatori di telecomunicazioni in...


Volkswagen, i marchi si allenano per un possibile ingresso in Borsa

Con la consulenza di un team bancario, ceo e cfo di ciascun marchio stanno lavorando per affinare la loro attenzione ai mercati dei capitali, dice il ceo del gruppo, Oliver Blome. L'obiettivo è un capital market day nel 2023


Nord Stream, Ue: "Lavoriamo per identificare le cause delle esplosioni"

(LaPresse) "Quello che posso dire oggi è che si sta facendo di tutto per cercare di identificare l'origine di questi eventi e delle esplosioni sui gasdotti Nord Stream 1 e Nord Stream 2. E dobbiamo andare a fondo in questa indagine prima di pronunciarci in modo molto chiaro sull'origine e le responsabilità di queste esplosioni". Queste le parole del commissario europeo alla Giustizia, Didier Reynders, al termine della riunione del collegio dei commissari.


Nord Stream, la guardia costiera svedese diffonde immagini delle perdite

(LaPresse) - Ipotesi sabotaggio dietro le esplosioni che hanno gravemente danneggiato tre linee dei gasdotti russi Nord Stream 1 e Nord Stream 2. Scambio di accuse tra Mosca e Kiev. L'azienda ha dichiarato l'impossibilità di stimare quando sarà ripristinata la capacità operativa del sistema di reti del gas. Avvistate dall'esercito danese perdite nel mar Baltico. "I danni sono stati causati da atti deliberati", accusa la premier danese Frederiksen. La Svezia apre un'inchiesta per sabotaggio e la guardia costiera di Stoccolma ha diffuso immagini delle perdite.


Tg Economia - 28/9/2022

In questa edizione: - La guerra in Ucraina costa 2.800 mld all'economia globale - Il nuovo Governo nei primi 100 giorni deve trovare 40 mld - Ad agosto Reddito di Cittadinanza per 2,5 milioni di persone - Bonus Imu per le aziende del turismo, istruzioni per l'uso sat/gsl


Maticmind rafforza la partnership con Shimano

Si arricchisce la collaborazione fra Maticmind, azienda leader nel settore ICT, e Shimano Italia, multinazionale nata in Giappone che produce componenti per bici e pesca. Una partnership nata nel 2020, quando Shimano Italia ha inaugurato i suoi nuovi locali a Milano, volendo realizzare un modello di ufficio sostenibile, a portata di dipendenti, bas...


La Borsa, gli indici del 3 ottobre 2022


Gentiloni chiede maggiore solidarietà tra i Paesi europei

LUSSEMBURGO (Reuters) - I Paesi dell'Unione europea hanno il diritto di proporre misure a livello nazionale per sostenere le proprie economie, ma è necessaria una maggiore solidarietà per evitare la "frammentazione". Lo ha detto il Commissario economico europeo Paolo Gentiloni. "Non stiamo incolpando i Paesi, non stiamo discutendo il fatto che i ...


Satispay vale 1 miliardo di euro

Nata dall'idea di tre amici oggi conta 3 milioni di consumatori.


Arriva "Sopravvissuti" con Lino Guanciale:mi ha ispirato Homeland

Roma, 28 set. (askanews) - Giallo, mistery, avventura, sentimenti e meccanismi della psiche umana. Ci sono molti "ingredienti" nella nuova serie "Sopravvissuti", diretta da Carmine Elia, che debutta il 3 ottobre in prima serata su Rai1; una grande produzione internazionale che alla lontana richiama "Lost". La storia di 12 persone, molto diverse tra loro, che partono per una traversata oceanica su una barca a vela, l'Arianna e dopo una tempesta scompaiono dai radar; un anno dopo viene ritrovato il relitto: tornano in sette, ma le loro vite sono completamente sconvolte. E la storia che raccontano è piena di misteri. Lino Guanciale è lo skipper Luca. Secondo lui c'è un messaggio forte in questa serie. "Che cosa sei disposto a fare per conservare la vita che hai o per riguadagnartela? Questi personaggi vengono dal nostro mondo, sono prototipi di persone realizzate nel nostro Occidente privilegiato che si vedono le vite sconvolte da quello che gli succede e che li fa regredire quasi a uno stato di necessità primordiale, devono sopravvivere quasi senza niente e questo li costringe a cambiare o a scoprire cose di se stessi". Guanciale si è a lungo preparato alle scene in mare seguendo skipper veri per imparare anche a camminare o muoversi in barca. Ma non solo. "L'ispirazione è stata una serie che con il mare c'entra poco, Homeland, per il personaggio del protagonista Brody, poi dal punto di vista letterario Melville, Conrad per trovare la giusta relazione con il grande ignoto che è il mare, che ci voleva per questo personaggio". Nel cast tra gli altri (oltre a Luca Biagini, Stéfi Celma, Vincenzo Ferrera, Giacomo Giorgio, Pia Lanciotti, Elena Radonicich, Fausto Maria Sciarappa, Camilla Semino Favro, Alessio Vassallo), Barbora Bobulova, nei panni di un'attrice che si imbarca con marito e figlio. "Io non avrei mai voluto girarla questa serie, io odio il mare, non vado in barca, non ci vado in vacanza, soffro il mare, poi mi hanno convinta perché è stata quasi tutta girata in studio, su una barca ricostruita, mi sono ritrovata sul set di un kolossal per la prima volta, con questa barca enorme che simuoveva e gli effetti speciali intorno, per me è stata un'esperienza incredibile".


Manca l’anidride carbonica: cosa succede agli operai della Sanpellegrino

Da due giorni di stop produttivo a sei mesi di solidarietà. La crisi dell’anidride carbonica comincia a essere un problema serio che non tocca solo le bibite gassate


Acea cresce nel settore del trattamento dei rifiuti

La controllata Acea Ambiente ha acquisito il 70% del capitale di Tecnoservizi per 21 milioni di euro. Titolo Acea in rialzo, favorito anche dall'ok Ue alla garanzia Sace sulle bollette per 2 miliardi


Infrastrutture,tecnologie e capitale umano per rilancio aeroporti

Roma, 28 set. (askanews) - Infrastrutture, nuove tecnologie e capitale umano per il rilancio del sistema aeroportuale italiano. Al via il ciclo di ADL Aviation Talk organizzati da Arthur D. Little sul futuro del sistema, per offrire un contributo alla discussione e alla ricerca di soluzioni per un settore strategico per l'economia del nostro paese. Settore che sta facendo registrare numeri interessanti come spiega Francesco Marsella, Managing Partner di Arthur D. Little, intervenuto al primo webinar dedicato sul futuro degli aeroporti italiani: "è una buona ripresa, siamo su una ripresa, su un traiettoria che ci porterà forse quest'anno a superare i 150, forse anche i 160 milioni di passeggeri in Italia. Globalmente sta riprendendo più o meno con lo stesso ritmo, stimiamo una una ripresa dei volumi ante pandemia, quindi prima al 2019, quelli che ricordiamo in Italia erano oltre 190 milioni di passeggeri al 2023".Il sistema aeroportuale italiano, in particolare, è quello che ha mostrato, meglio di altri ,una capacità di risposta al forte incremento della domanda, come prosegue Marsella: "un elemento che è emerso dalla discussione che abbiamo avuto nel nostro webinar di pochi giorni fa è stato sicuramente l'ottima tenuta del sistema italiano rispetto agli altri sistemi europei dato da diverse spiegazioni, uno sicuramente è nell'aver continuato a investire anche nel periodo di pandemia rallentando di poco il ritmo tradizionale e questo ha garantito di avere infrastrutture pronte alla ripesa dei volumi e gli ammortizzatori sociali e i meccanismi di tutela del lavoro che alla fine hanno risposto in maniera adeguata dando una capacità reale delle operation in tutte gli aeroporti e ci hanno permesso di limitare i disagi dei viaggiatori, non che non ci siano stati ma sicuramente in misura ridotta rispetto all'Europa". La pandemia ha generato una trasformazione nella domanda di trasporto aereo, con un cambio nel mix di viaggiatori e un incremento delle low cost, come aggiunge Marsella: "ci sono alcune caratteristiche, anche dei flussi, che pensiamo possano permanere nel tempo, uno su tutti quello definito in gergo il travel mix, quindi il mix di passeggeri: abbiamo visto e lo viviamo tutti i noi essendo viaggiatori business almeno in una parte della nostra vita professionale, un calo piuttosto drastico dei viaggi di lavoro. Stiamo notando che questo calo rimane, rimane in una misura ridotta rispetto alla radicalizzazione del '20 e del '21, stimiamo una forbice tra il 10 e il 30% come possibile caduta dei volumi di traffico del mix di viaggiatori business che ricordiamo rappresentava il 20% della domanda primaria in Italia, quindi stiamo parlando di una caduta intorno a tre, cinque, sei punti percentuali di traffico complessivo, in valore assoluto compensati in parte dal traffico leisure, non senza anche qui sfide per il sistema. Sappiamo da un lato che le compagnie aeree basano la gran parte della loro profittabilità su questo segmento di passeggeri e quindi questo mette, non dico a rischio, ma una sfida importante per il futuro delle linee aeree per mantenere un adeguato livello di profittabilità".Le nuove sfide con cui il sistema aeroportuale è chiamato a confrontarsi sono anche e soprattutto quelle della digitalizzazione e della transizione energetica, per le quali occorreranno ingenti investimenti, tenendo presente, ha spiegato Marsella, come il livello di indebitamento sia cresciuto del 52% tra il 2019 e la fine del 2021. Per questo ha concluso il managing director di Arthur d. Little. è auspicabile una rimodulazione del Pnrr mirata proprio a sostenere queste due grandi sfide. Il secondo appuntamento degli ADL Aviation Talks, previsto per ottobre, sarà incentrato sulla Green Aviation, mentre il terzo si occuperà di Advanced Air Mobility nel mese di novembre.


Dopo il Covid, anche il caro bollette: «Governo ci aiuti o gli hotel chiudono, a rischio la stagione invernale»

Subito un intervento di sostegno oppure il numero di alberghi costretti a chiudere salirà a dismisura. L'allarme arriva dal presidente di...


Porta blindata, qual è la detrazione di cui si può beneficiare

Per la sostituzione di una porta di un appartamento con una porta blindata è possibile beneficiare di una detrazione. Ma quale? A spiegarlo è il Fisco


Price cap, niente via libera al prossimo Consiglio europeo. Cingolani aggiorna Meloni

Non arriverà alla riunione di giovedì a Praga e neanche a quello di Bruxelles, il 20 ottobre